Berna: Partita finale per la Coppa Svizzera (0089-1)

  • Deutsch, Italienisch
  • 1942-04-10
  • Dauer: 00:02:36

Beschreibung

Comunicato:
[Nessun riassunto del contributo nel comunicato]

Commento:
Il lunedì di Pasqua, conformemente alla tradizione, si disputa a Berna la partita finale per la Coppa Svizzera. I Grasshoppers in calzoncini bianchi difendono con l'F.C. di Basilea il titolo di campioni svizzeri conquistato lo scorso anno. Sin dall’inizio la partita è molto equilibrata: per tutta la durata dell'incontro le gloriose "Cavallette" si urteranno all'efficacissima, inaspettata resistenza della compagine basilese, di categoria inferiore. La difesa è ottima da ambo le parti. Tuttavia Bickel e Amadò da un lato, Kappenberger e Suter dall’altro tentano l'impossibile per segnare una rete. Ma il portiere delle "Cavallette" è fortunato e quello del Basilea non meno. Bravo Minelli! - Una fuga di Bickel - Un tiro di Kappenberger – L’arbitro annulla due reti segnate successivamente da ciascuna delle squadre. - La partita deve essere prolungata. Altre reti vengono subito annullate per fallo. Al 120 minuto l'F.C. Basilea ed il Grasshoppers devono sospendere la partita senza aver segnato alcuna rete valevole. La partita dovrà dunque essere ripetuta... ma avrà avuto ugualmente un risultato positivo, poiché la colletta per i bambini vittime della guerra ha fruttato più di 5000 franchi.

Communiqué_0089.pdf
Dieses Dokument wurde mit der Unterstützung von Memoriav erhalten.