I più piccoli del mondo (0520-1)

  • Italienisch, Deutsch
  • 1952-04-11
  • Dauer: 00:00:56

Beschreibung

Comunicato:
Un artigiano di Boudry, presso Neuchâtel, detiene un curioso primato: l’allevamento dei più piccoli cani del mondo, minuscoli gomitoli di pelo, razza "pinscher".

Commento:
A Boudry, nel Giura neocastellano. Torna dalla spesa la signora Zaugg con i suoi tre cagnolini. È una frottola, dite? Ah, no, prego, eccoli./ Certo che son microscopici, questi pinscher nani. L'acquaio è per essi una piscina gigantesca. Ma pur così minuscoli, han già raggiunto la piena maturità e non son nani da menar per l'aia:/ dopo il lavoro l’elioterapia d'alta montagne. Sono i nostri eroi, i "nanissimi del pinscher nani", anche se il cinema può provvisoriamente trasformarli in molossi. La bilancia arresta però la realtà sui quattro Chili in tre. Il meccanico Zaugg è fiero dei fenomeni del suo canile da bambole, gomitoli di pelo già assillati dalla lotta per la vita.

Communiqué_0520.pdf
Dieses Dokument wurde mit der Unterstützung von Memoriav erhalten.