I lacustri (0737-1)

  • Italienisch
  • 1956-09-21
  • Dauer: 00:01:13

Beschreibung

Abstract:
Svizzera, Thayngen, SH: Riportato alla luce un insediamento di palafitte con il sostegno del Fondo nazionale svizzero

Descrizione sequenza:
Thayngen, SH (Svizzera) – Panoramica del campo e dell'insediamento di palafitte
Thayngen, SH (Svizzera) – Gli archeologi contrassegnano il luogo del ritrovamento
Thayngen, SH (Svizzera) – Walter Ulrich Guyan (°direttore degli scavi) prende appunti
Thayngen, SH (Svizzera) – Archeologo intento a disegnare
Thayngen, SH (Svizzera) – Gli archeologi riportano alla luce i pali
Thayngen, SH (Svizzera) – Un archeologo tiene in mano un vaso

Comunicato:
Presso Thayngen, nel canton Sciaffusa, è stata scoperta una nuova importantissima colonia lacustre straordinariamente ben conservata.

Commento:
Nella campagna placida di Schaffusa, presso Thayngen, gli scavi della fondazione per le ricerche scientifiche, hanno rivelato una vasta colonia lacustre./ Quei “lacustri” che - assicurano nuove teorie - non abitavano affatto sui laghi!.. / L’iniziatore degli scavi, Dottor Guyan, nota con somma cura tutti i particolari./ Era un'epoca in cui non si parlava ancora di "mura": ma esistevano barricate in legno! / Lo stato di conservazione è stupefacente./ Un pavimento di stalla./ Le betulle dalla bianca corteccia sono vecchie di 4 mila e 500 anni./Qui si sono trovate, con lo stallatico, alcune mosche: mosche antiche, di oltre 4 millenni!/ Una civiltà torna alla luce.

Communiqué_0737.pdf
Dieses Dokument wurde mit der Unterstützung von Memoriav erhalten.