Circoli ricreativi: una necessità sociale (0946-2)

  • Italienisch
  • 1960-12-16
  • Dauer: 00:01:27

Beschreibung

Comunicato:
Visita ai centri ricreativi di Zurigo, dove genitori e figli possono leggere, giocare o produrre assieme opere artigianali. Pro Juventute desidera creare questi centri anche in altre città svizzere.

Commento:
Un centro ricreativo può rinnovare il modo di vita di un intero quartiere. In questi locali si modella e si intaglia; / i genitori e figli diventano compagni di lavoro e dividono le preoccupazioni e le gioie per la buona riuscita delle forme. Giovani e adulti sfruttano intelligentemente il tempo libero, sfuggendo alla noiosa perfezione della tecnica e dei divertimenti meccanici. / La gioventù moderna è ancora in grado di eseguire accurati e minuziosi lavori; / un ragazzo è riuscito a farsi una chitarra nei momenti liberi. / Anche la lettura è messa in valore nei centri ricreativi, ma negli scaffali ci sono ancora molti spazi vuoti. / In uso dei circoli di Zurigo, che abbiamo visitato, è arrivato San Nicolao con un enorme sacco. Una raccolta nel quartiere ha ottenuto un risultato insperato. / I libri, portati da San Nicolao, rappresentano migliaia di appassionanti ore di lettura. La Pro Juventute vuole creare simili centri anche in altre città svizzere, /

Communiqué_0946.pdf
Dieses Dokument wurde mit der Unterstützung von Memoriav erhalten.