Gara a cronometro a Lugano (1136-1)

  • italiano
  • 1964-10-30
  • Dauer: 00:00:59

Beschreibung

Comunicato:
Il belga Ferdinand Bracke supera il record di Jacques Anquetil e vince dinanzi a Gianni Motta e a Rudi Altig.

Commento:
Gara a cronometro a Lugano, ultima grande competizione in cui si affrontano gli specialisti. Mancano purtroppo Anquetil e Poulidor, i due assi francesi. / Balmanion svolge una gara regolare, ma dovrà accontentarsi del 6° posto./ Ottimo il comportamento dell’ inglese Simpson, che benché si faccia raggiungere dal tedesco Altig, terminerà al 3° posto./ Per Rolf Maurer la stagione si chiude in modo meno brillante dell'inizio: finisce relegato al 9° posto. Nel giovane Gianni Motta il ciclismo italiano saluta un nuovo Coppi, Ha appena 30 sec. di ritardo sul vincitore, il belga Ferdinand Bracke, che realizza una della sue imprese più sensazionali, battendo il record detenuto da Anquetil fin dal 1961./

Communiqué_1136.pdf
Dieses Dokument wurde mit der Unterstützung von Memoriav erhalten.
Kommentieren