Una macchina che sa leggere anche i manoscritti (1376-3)

  • Italienisch
  • 1969-09-19
  • Dauer: 00:00:59

Die Communiqués zur Filmwochenschau sind aus technischen Gründen für kurze Zeit nicht verfügbar.

Beschreibung

Comunicato:
L'esposizione di attrezzatura per ufficio che si svolge a Zurigo, sa attirare il pubblico non solo con una mostra di moda per le impiegate, ma altresì con un computer atto a decifrare la scrittura a mano, senza dover ricorrere alle schede perforate.

Commento:
Come riuscire ad interessare ad una esposizione di attrezzatura d'ufficio anche i non acquirenti? La risposta c’è data dalla "Büfa" di Zurigo, con una mostra di moda per segretarie... Lo spettacolo si estende a tutta la gamma, delle minigonne...// ai mezzi pantaloni.// alcuni passi più innanzi, nell'impressionante groviglio degli apparecchi installati da una grande ditta elettronica, ci si scontra con quanto di più moderno esiste oggi in questo settore, il lettore automatico di manoscritti.// Grazie alle nuove tecniche d’identificazione dei segni e simboli, la macchina interpreta direttamente le cifre senza necessità di trascriverle preventivamente sulle carte perforate. // Tre macchine analoghe sono già in attività in Svizzera.//

Communiqué_1376.pdf
Dieses Dokument wurde mit der Unterstützung von Memoriav erhalten.