Soccorso d’inverno (0162-3)

  • allemand, italien
  • 1943-10-22
  • Durée: 00:02:10

Description

Comunicato:
[Nessun riassunto del contributo nel comunicato]

Commento:
Il costante aumento del costo della vita si fa duramente sentire. Malgrado ciò, persino le famiglie numerose, che naturalmente sono anche le più colpite, si sforzano di sbarcare il lunario. Questo padre di una famiglia di 5 bimbi, vive contento fra i suoi famigliari. La loro vita è la semplicità incarnata, ma le difficoltà quotidiane sono dominate coraggiosamente. Mentre il babbo lavora, la mamma accudisce a mille faccende di casa. I maggiori, naturalmente, hanno compiti ben definiti. Alla sera, un’ineffabile gioia regna in questo focolare. Ma un giorno, mamma, nel pulire le scale, cade e si ferisce così disgraziatamente che dev’esser ricoverata all’ospedale. Ahimè!.. Ora la casa resterà in disordine… Il genio tutelare del focolare, lo spirito economico che sempre seppe risolvere ogni cosa, manca crudelmente. I debiti succedono ai debiti…poiché, disgraziatamente, non è oggigiorno che con 5 bambini si possono realizzare delle economie !.... Ma fortunatamente, dei vicini,- ancor oggi c’è della brava gente - hanno avvisato il “Soccorso d’Invero”, il quale invia subito un’agente. In simili casi, il “Soccorso d’Invero”, s’incarica del pagamento dell’affitto, permettendo in tal modo al pover’uomo di liquidare nel frattempo i suoi debiti… Quando mamma, finalmente guarita, lascerà l’ospedale, non troverà un affitto arretrato. Il “Soccorso Svizzero d’Inverno” aiuta individualmente, rapidamente e praticamente, dato che non è limitato da rigidi regolamenti. Aiutateci!.. affinché noi si possa sempre aiutare !!...

Communiqué_0162.pdf
Ce document a été sauvegardé avec le soutien de Memoriav.
19667 Documents dans la collection