Ricevimento dei presidenti (1045-6)

  • italiano
  • 1962-12-21
  • Durée: 00:01:23

Description

Comunicato:
Ginevra accoglie il nuovo presidente del Consiglio nazionale on. Guinand, Cully il presidente degli Stati on. Foquet, e Zurigo il presidente della Confederazione on. Spühler.

Commento:
Questi degni granatieri con berrettoni di pelliccia ed uniforme napoleonica si fanno vedere a Ginevra soltanto nelle grandi occasioni. Tale l’arrivo dell’on. Guinand, nuovo presidente del Nazionale. Nato nel sobborgo ginevrino di Carouge, di professione avvocato, questo magistrato di grande talento figura da molti anni in primo piano nella vita pubblica e culturale della confederazione e del suo cantone. / Giornata di festa anche nel cantone di Vaud, si accoglie l’on Foquet che giunge accompagnato dall’on. Schaffner. / Il nuovo presidente del Consiglio degli Stati saluta anzitutto la sua vecchia Mamma, prima di ricevere l’omaggio dei suoi concittadini. L’on. Foquet che proviene da una famiglia di viticultori e di politici, appartiene dal 1945 al nostro Senato. L’intesa tra alemanni e latini è cosa che sta particolarmente a cuore a questo gioviale e generoso uomo politico. / Un treno festosamente addobbato giunge alla stazione centrale di Zurigo: porta un passeggero d’onore, il nuovo presidente della confederazione on. Spühler. Appartenente a una famiglia di operai, fu eletto nel 1938 in Parlamento e divenne nel 1959 capo del Dipartimento della comunicazione. Dopo l’on Nobs è il secondo socialista assunto alla presidenza della confederazione. /

Communiqué_1045.pdf
Ce document a été sauvegardé avec le soutien de Memoriav.
19667 Documents dans la collection
Commenter