Pericolo nell'aria (1089-3)

  • italien
  • 1963-11-15
  • Durée: 00:01:28

Description

Comunicato:
Nell'Istituto d'igiene di Ginevra si procede a delle continue analisi dell’atmosfera con successive ricerche in laboratorio. Un importante compito dell'immediato futuro è la lotta contro la contaminazione dell'aria.

Commento:
Camini d'ogni sorta svettano verso il cielo, camini che ogni giorno spandono nell'aria tonnellate di pulviscolo malsano, contaminando i quartieri di abitazione e di lavoro delle nostre città. Sul tetto dell'istituto d'igiene di Ginevra, l'inquinamento dell’atmosfera è analizzato con rigore scientifico. II filtro che trattiene il pulviscolo è portato in laboratorio per essere esaminato./ Si tratta prima di tutto di stabilire il tenore di zolfo dell'aria, delatorio per la salute. Questo solfo è il residuo di diverse forme di combustile: il respirarlo può avere le più gravi conseguenze per i polmoni./ In Inghilterra e in America si è stabilito che lo solfo contenuto nell'atmosfera è la causa di innumerevoli malattie croniche e di affezioni polmonari./ II deposito di solfati è scrupolosamente distillato./ I residui calcinati e la loro trasformazione in corpi solidi consentono di stabilirne il peso con precisione. Si può così determinare esattamente quanto zolfo l’aria contiene e sapere se si tratta di dosi nocive alla salute./ Con l'aumento del traffico, aumenta l’inquinamento dell'atmosfera. Un problema di più da affrontare e da risolvere nell'immediato futuro./

Communiqué_1089.pdf
Ce document a été sauvegardé avec le soutien de Memoriav.
19667 Documents dans la collection