Festa della vendemmia a Neuchâtel (1133-1)

  • italiano
  • 1964-10-09
  • Durée: 00:01:36

Description

Comunicato:
Anche quest'anno 80 mila spettatori si sono entusiasmati assistendo ad un corteo di fiori, che può essere considerato come il più fastoso di tutta la Svizzera.

Commento:
È con particolare slancio, data l’eccezionale qualità dell’uva, che si è festeggiata quest’anno a Neuchâtel la festa della vendemmia. / Come vuole la tradizione, Nizza è presente quale ospite coi suoi più bei sorrisi. / Grazia ed eleganza: sono questi come sempre i segni distintivi di Neuchâtel. / Nell’era dei voli spaziali, è naturale che i bimbi vengano al mondo in paracadute. / E questa è la fanfara di Boudry, i suoi componenti hanno adottato per l’occasione una tenuta per così dire di gala… / Come immaginare in Svizzera un corteo fiorito senza una nota orientale? / La parola d’ordine è l’allegria ed essa distingue beninteso anche Sua Maestà, il Re della Vendemmia. / Una scena che dovrebbe essere gaia… E invece a qualcuno qui il sorriso gli si è smorzato sulle labbra. / Questa meravigliosa parata ha avuto come presupposto alcuni milioni di fiori di cui centinaia di mani hanno adornato all’ultimo momento i carri del corteo. E tutto questo per la più gran gioia degli 80 mila spettatori che hanno vissuto quest’anno la festa della vendemmia neocastellana. /

Communiqué_1133.pdf
Ce document a été sauvegardé avec le soutien de Memoriav.
19667 Documents dans la collection
Commenter