San Nicolao: doni e ... bacchette (1290-1)

  • italiano
  • 1967-12-15
  • Durée: 00:01:15

Description

Comunicato:
Ai piedi dei Mythen, nel Cantone di Svitto, il 6 dicembre e una giornata di festa per i giovani della montagna. Grazie ai doni di una società alimentare di Berna la gerla del barbuto messaggero è colma come non è mai stata!

Commento:
Chi cavalca nel buio della notte tra il vento e la pioggia? San Nicolao, il mitico vescovo di Myra// Fedele all'appuntamento di ogni anno eccolo di nuovo in visita alla gioventù delle valli alpine, coi suoi accompagnatori forniti come al solito di verghe. Perché si sa che non porta soltanto regali, ma altresì castighi a chi li merita. Una bacchetta d’impressionanti dimensioni è riservata al sindaco del comune perché la sappia adoperare a dovere anche con gli adulti che non sempre hanno dato buon esempio// Nella remota Alpthal, al disopra di Einsiedeln non si era ancora vista una tale abbondanza di doni per il 6 dicembre. Come in altri 70 comuni di montagna che non nuotano nell'oro, una società alimentare di Berna ha portato un po' d'aiuto, di conformità alla tradizione.// Quassù i bambini non hanno sempre la vita facile come quelli di città. Questa distribuzione di regali anticipa per essi il natale meraviglioso//

Communiqué_1290.pdf
Ce document a été sauvegardé avec le soutien de Memoriav.
Commenter