Aiuto per la ricerca!

Memobase offre varie possibilità di ricerca. 

Per delle ricerche semplici, si può utilizzare la ricerca a testo libero inserendo qualsiasi termine nel campo di ricerca e inviando la ricerca al sistema.

La ricerca è inizialmente limitata ai documenti accessibili online. Questa impostazione può essere modificata attraverso il filtro «Accesso».

La funzionalità di ricerca di Memobase permette anche di precisare le proprie ricerche attraverso l’uso degli operatori booleani. 

Per operare un’intersezione (AND) si utilizzi il simbolo «+» e il simbolo «-» per indicare una sottrazione (NOT). Nel primo caso verranno trovati i documenti che presentano tutti i termini ricercati.

Per un’esatta concordanza, includete i termini ricercati tra virgolette «». Per lasciare un numero arbitrario di caratteri aperti in qualsiasi posizione del termine di ricerca (ricerca incompleta), si può usare il carattere jolly *.

Se non utilizzate nessuna di queste tecniche e la vostra ricerca contiene due o più termini, allora verrà eseguita un’operazione di unione (OR), per cui i risultati conterranno o l’uno o l’altro termine oppure entrambi.

Le diverse possibilità di ricerca possono essere usate in combinazione. 

Il campo di ricerca offre inoltre la funzione di auto-completamento e i termini suggeriti portano sempre a un risultato, il quale tiene conto dell’impostazione dei filtri.

 

degli operatori booleani. 

 

Bildschirmfoto des Suchschlitzes mit der angebotenen Übersetzung des eigenen Suchbegriffs ins Französische oder Italienische

 

Bildschirmfoto der Sucheingabe von mehreren Feldern in der erweiterten Suche

 

Nella ricerca avanzata si possono usare gli stessi metodi della ricerca a testo libero. Oltre a ciò, è possibile precisare la ricerca restringendola a un campo specifico o a un gruppo di campi. È anche possibile specificare la relazione tra i singoli campi.

 

Accesso

Per il filtro Accesso, sono disponibili i seugenti valori: Online, Memobase+, Faroweb e sul posto.

Online significa che il documento può essere visualizzato o ascoltato direttamente in Memobase. Memobase+ e Faroweb indicano due reti separate di stazioni di lavoro disponibili nelle diverse istituzioni. Questa soluzione è adoperata, nel caso di Memobase+, per ragioni legali e, nel caso di FaroWeb, per ragioni legali e/o tecniche.

Eine Karte de Schweiz mit Markierungen für AV-Arbeitsstationen

Per maggiori informazioni si veda:  https://www.fonoteca.ch/ourOffer/AVWorkstations_it.htm

Karte der Schweiz mit Markierungen für Faro-Web-Stationen

 Per maggiori informazioni si veda: https://www.srf.ch/sendungen/archiv/wir-ueber-uns 

Se nessuno di questi accessi fosse disponibile, il documento può essere almeno consultato sul posto presso l’istituzione responsabile. Il link all'istituzione di accesso corrispondente si trova nei metadati nella sezione "Accesso".

 

Ricerca a faccette

I filtri della ricerca a faccette permettono di sfogliare o restringere una lista di risultati. La ricerca a faccette può essere combinata con una ricerca a testo libero. I valori dei filtri vengono aggiornati quando viene selezionato un altro filtro o quando si aggiunge una ricerca a testo libero. I valori di una stessa faccetta sono in una relazione di unione (OR), mentre diverse faccette sono in una relazione di intersezione (AND). 

Ansicht der Facette Dokumentyp mit den Boxen zum Auswählen und Abwählen

Per superare le differenze linguistiche, Memobase suggerisce, per i termini più utilizzati, una traduzione in tedesco e francese dei termini immessi nel campo di ricerca. Ciò arricchisce la ricerca e apre a ulteriori risultati in collezioni descritte con informazioni in tedesco o francese. 

 

 

 

Ulteriore spiegazione delle faccette

Le faccette filtrano l’intero contenuto di Memobase oppure le liste di risultati secondo certi criteri. Di seguito ulteriori dettagli sulle faccette e le fonti utilizzate. 

Faccette semplici

Per alcune faccette, i metadati sono armonizzati durante la trasformazione. Queste semplici ma importanti faccete includono: "Collezione/Fondo", "Istituzione", "Tipo di documento" e "Accesso".

Faccette complesse

Ci sono anche alcune faccette aggiuntive che permettono di combinare diverse ortografie e varianti nei documenti. Questo avviene già per le faccette "Genere", "Lingua", "Formato di supporto" e "Riutilizzo" e presto anche per le faccette "Luogo" e "Persone". Tutti i termini di queste faccette vengono associati a un termine preciso in un vocabolario controllato.

Per entrambe le faccette "Persone" e "Luoghi", stiamo ancora lavorando all'armonizzazione tecnica. Al momento, questi filtri contengono i termini dei metadati originali separati semanticamente.

 

Fonti e standard

Ricerca: Elasticsearch & Kibana
Riutilizzo: https://creativecommons.org/ und https://rightsstatements.org/
Lingua, Formato di supporto e Istituzioni: https://www.wikidata.org/

Maggiori informazioni su GitLab e sul Wiki.