Cinémathèque suisse

Situato a Penthaz (Vaud) dal 1992, il Centro di ricerca e archiviazione della Cinémathèque suisse ospita una delle più importanti collezioni al mondo dedicate al cinema. Film, manifesti, sceneggiature, fotografie, attrezzature... tanti oggetti che testimoniano la storia della settima arte. Progettato dallo studio di architettura EM2N, l'ampliamento dell'edificio originale, inaugurato nel 2019, comprende un'area museale, una sala di proiezione, aree di consultazione e locali sotterranei per la conservazione delle collezioni analogiche e digitali.

Fondata nel 1948, la Cinémathèque suisse si avvale della collaborazione di un centinaio di dipendenti, 75 dei quali fissi. È dislocata in tre sedi diverse: il Centro di ricerca e archiviazione (Penthaz), il Centro di documentazione di Zurigo (Forschungs- und Archivierungszentrum) e il Centro amministrativo e proiezioni (Losanna).

Oltre a preservare e restaurare le proprie collezioni, la Cinémathèque suisse ha il compito di valorizzare il ricco patrimonio cinematografico di cui è custode

Centre de recherche et d'archivage
Chemin de la Vaux 1
1303 Penthaz

Cinémathèque suisse
Casino de Montbenon
1002 Lausanne

Cinémathèque suisse
Forschungs- und Archivierungszentrum
Neugasse 10
8005 Zürich

Collezioni e fondi di Cinémathèque suisse