Non è vietato entrare (0427-2)

  • tedesco, italiano
  • 1950-04-07
  • Durata: 00:00:59

Descrizione

Comunicato:
Le isole di Brissago: un angolo di paradiso che è stato salvato con la sua vegetazione subtropicale, e per la scienza e per la comunità.

Commento:
Un angolo di Paradiso che appartiene ormai alla comunità è stato aperto al pubblico: le Isole di Brissago. / Poco prima di Pasqua ecco approdare all’Isola Grande il primo battello con i visitatori; fra gli ospiti d’onore il prof. Däniker, che presenta ai convenuti i tesori botanici del parco subtropicale. Gli antichi proprietari hanno fatto delle isole un giardino incantato. / Il pesco giapponese schiude le corolle al sole primaverile; prosperano le piante delle foreste vergini e del Brasile; sognano gli alberi della canfora e gli eucalipti antichi. / Le canne di bambù frusciano nella brezza. Quante rarità, quanti tesori: tanti che l’isola gode già di fama universale per l’interesse botanico che presenta. Il Cantone Ticino, i comuni rivieraschi, le società “Protezione della natura” e “Heimatschutz” hanno acquistato le isole perché tutti, d’ora innanzi, possano godere della loro bellezza. /

Communiqué_0427.pdf
Questo documento è stato salvaguardato con il sostegno di Memoriav.
19667 Documenti in collezione