Il nuovo consigliere federale (0445-4)

  • italiano, tedesco
  • 1950-09-22
  • Durata: 00:01:47

Descrizione

Comunicato:
[Commento mancante]

Commento:
Il 13 settembre 1950 l’Assemblea federale ha eletto un nuovo Consigliere federale. I grandi partiti politici hanno dato il loro beneplacito ad una candidatura; lo spoglio dei voti è presto terminato. / Il Presidente del Consiglio Nazionale Schmid annuncia che l’onorevole Escher è eletto con 165 voti. / Momento solenne questo per l’onorevole Escher; per la prima volta nella storia del nostro paese un rappresentante del Vallese presta giuramento in qualità di membro del governo federale. / La gioia dei Vallesani si manifesta fin nel Palazzo federale. / Il ritorno nel suo cantone natio per il consigliere federale Escher, che viaggia in compagnia del suo collega Etter, è una vera festa. Dovunque dimostrazioni di simpatia … o giubilo a Sion, dove nonostante la pioggia che cade a catinelle, migliaia di cittadini salutano il loro primo consigliere federale. / E quanta cordialità a Briga, domicilio del neo magistrato, dove sotto il portico del castello Stockalper una formidabile raclette, il piatto dell’amicizia e della gioia, riunisce intorno al nuovo consigliere federale le autorità comunali e cantonali. / Queste sono le parole detteci dall’onorevole Escher dopo la sua nomina: /

Communiqué_0445.pdf
Questo documento è stato salvaguardato con il sostegno di Memoriav.
19667 Documenti in collezione