Premi letterari (0773-3)

  • italiano
  • 1957-05-31
  • Durata: 00:00:39

Descrizione

Comunicato:
A Losanna sono stati distribuiti i premi Charles Veillon. Per il romanzo francese a Jean-Pierre Monnier, di Neuchâtel; per la lingua tedesca a J. Urzidil, di Nuova York e per l’italiano a Mario Tobino, di Lucca.

Commento:
A Losanna, alla proclamazione di premi letterari Charles Veillon, il medito Mario Tobino, di Lucca, è presentato dal prof. Reto Roedel, quale vincitore del premio di lingua italiana per il romanzo "La brace dei Bissoli". Il mecenate consegna personalmente il premio./ Johannes Urzidil, vincitore per il tedesco, domiciliato a Nuova York, non è presente. C’è invece Jean Pierre Monnier, di Neuchâtel, / al quale André Chamaon, dell’accademia francese, presenta i complimenti./ Monnier vince il premio per il suo romanzo "la clarté de la nuit".

Communiqué_0773.pdf
Questo documento è stato salvaguardato con il sostegno di Memoriav.
19667 Documenti in collezione