Un finale disputato della coppa di Svizzera (1263-6)

  • italiano
  • 1967-05-19
  • Durata: 00:01:40

Descrizione

Comunicato:
Alcune sequenze consacrate ai momenti salienti, dall'inizio del gioco sino alla fine: una partita rimasta virtualmente indecisa, su cui si continuerà a discutere per un pezzo.

Commento:
Il finale della coppa 1967, sullo stadio bernese del Wankdorf, inizia con una chiara superiorità territoriale del Basilea// Già dopo 11 minuti Hauser riesce a battere il portiere losannese Schneider con una centrata da 23 metri// Taluni affrettati commentatori già celebrano le esequie della formazione di Rappan, tenuto anche conto che i losannesi stentano ad uscire dalla loro area// Tuttavia, nel secondo tempo il Losanna sembra risvegliarsi. Dürr brillantissimo batte Kunz: 1-1// Il gioco è ora di nuovo aperto. I due antagonisti fanno entrambi sfoggio di classe e d'impegno. Il terreno impregnato d’acqua dà da fare ai giocatori, a cui non manca peraltro il conforto di qualche raggio di sole// Calcio d'angolo per il Losanna. Ma la difesa del Basilea non si lascia sorprendere// Da ambedue le parti e un susseguirsi di momenti drammatici, i due portieri hanno ripetute occasioni di dimostrare la loro bravura. Un gioco eccellente. La partita resta indecisa: 1-1. La tensione cresce ed il pubblico vibra a sua volta... Saranno necessarie le prolungazioni. A 100 secondi dalla fine succede l’imprevedibile. L’arbitro Göppel concede un calcio di rigore contro il Losanna. Protestano rumorosamente giocatori e pubblico. 2 a 1 per il Basilea. Il Losanna tenta d’inscenare uno sciopero sul terreno: un episodio increscioso che peraltro non incide sul giubilo dei basilesi lanciati di corsa sul campo per il giro d'onore con la Coppa.

Communiqué_1263.pdf
Questo documento è stato salvaguardato con il sostegno di Memoriav.
Commenti