Il matrimonio dell'anno (1273-1)

  • italiano
  • 1967-08-18
  • Durata: 00:01:47

Descrizione

Comunicato:
Alcune riprese di un matrimonio ormai storico. La cerimonia nella chiesa di Vaduz. La partenza del principe Hans Adam del Liechtenstein verso una meta ignota.

Commento:
Grande movimento a Vaduz. Si sposa il principe ereditario. Rivediamo queste immagini con piacere. Alla cerimonia nuziale, nella chiesa dalla parrocchia, troppo piccola per un tale evento, sono presenti solo personalità di primo piano. Il principe ereditario Hans Adam apre il corteo al braccio della madre, la principessa Gina del Lichtenstein. // La sposa, la contessina Maria Kinsky, è condotta all’altare dal padre, il conte Ferdinando Carlo, i cui antenati, come quelli della dinastia del Liechtenstein, sono stati per molti secoli al servizio degli Asburgo, rivestendo alte cariche. // Celebrante è monsignor Vonderach, vescovo di Coira, capo religioso del più antico vescovato di Svizzera. // Una testimone d’eccezione: la regina Annamaria di Grecia. // Innegabile la popolarità di questa ultima dinastia regnante del Sacro romano impero germanico. Con una gendarmeria di soli 26 uomini e senza esercito, il Liechtenstein si vede costretto a ricorrere al corpo dei pompieri per mantenere strada libera ai giovani sposi. // Fanno parte, per così dire, del rito anche alcune spintarelle per contenere il dinamismo di fotografi e giornalisti. // In ogni modo non si può che partecipare al giubilo di questa simpatica coppia. Meta del viaggio di nozze: Parigi e il Messico.//

Communiqué_1273.pdf
Questo documento è stato salvaguardato con il sostegno di Memoriav.
19667 Documenti in collezione
Commenti