Bilancio degli accidenti stradali (1394-1)

  • italiano
  • 1970-01-23
  • Durata: 00:00:49

Descrizione

Comunicato:
Un'imprudenza può non avere conseguenze immediate, la prima volta. Però comporta il rischio di trasformarsi in un'abitudine. Si calcola a oltre 1500 il numero delle persone che lo scorso anno sono state vittime in Svizzera di accidenti morali della circolazione.

Commento:
Si comincia così. Può darsi che la prima imprudenza non abbia conseguenze immediate. Però, può diventare un'abitudine. In Svizzera, oltre 1500 persone hanno perduto la vita lo scorso anno in seguito a un incidente della circolazione.

Communiqué_1394.pdf
Questo documento è stato salvaguardato con il sostegno di Memoriav.
Commenti