Un nuovo mezzo di trasporto (1407-4)

  • italiano
  • 1970-04-24
  • Durata: 00:02:34

Descrizione

Comunicato:
I pattini a rotelle sono considerati come un veicolo a 4 ruote: tale la decisione della polizia ginevrina, che recentemente ha autorizzato un insegnante ad usare questo mezzo di trasporto sulle vie della citta.

Commento:
Termina la lezione in una scuola media di Ginevra. L'insegnante Jean-Georges Ernst ha preso alla lettera le nuove direttive circa lo sport. Ha scelto come mezzo di trasporto i pattini a rotelle. Mentre i suoi colleghi usano i mezzi abituali, concorrendo così ad appestare l'aria coi loro motori, egli se ne torna a casa ... pattinando. La faccenda costituì, sulle prime, un problema ai gendarmi cittadini. Tuttavia la legge sulla circolazione stradale non esclude l'uso di mezzi di trasporto del tipo giocattolo, purché siano impiegati sulle piste riservate ai veicoli. Ed ecco come si frena. Quando il bravo insegnante ginevrino crea qualche intoppo alla circolazione, la polizia finge di non vedere e tollera che monti anche sul marciapiede. E beninteso egli lo fa per contornare il senso unico... Ed è sempre coi pattini a rotelle che effettua il suo self-service! Gli agenti della circolazione sono i primi a salutarlo, dato che la figura del professore-pattinatore rientra ormai nel paesaggio ginevrino, tanto che per strada la gente comincia ad abituarsi a un simile spettacolo. Proprio così: se salite sul marciapiede dovete bloccare le ruote, in quanto siete considerato come un veicolo. E come tale naturalmente avete diritto ad un parcheggi : non senza sborsare la tassa prevista.. !

Communiqué_1407.pdf
Questo documento è stato salvaguardato con il sostegno di Memoriav.
19667 Documenti in collezione