Mummenschanz (1638-1)

  • italiano
  • 1974-12-27
  • Durata: 00:06:18

Descrizione

Comunicato:
"Mummenschanz", un termine che risale all'epoca dei mercenari, allorché questi ultimi, quando erano impegnati nel gioco delle carte, si mettevano delle maschere per celare l'espressione del loro viso... Tre attori mimici di Zurigo, riprendendo l'esempio dei mercenari, girano il mondo, raccogliendo ovunque molto successor il fatto che nel loro paese siano poco conosciuti va attribuito al destino di tutti gli artisti svizzeri... "Mummenschanz": un gioco scenico con maschere, le cui interpretazione è lasciata allo spettatore.

Commento:
Mummenschanz, un termine che rimonta all'epoca dei mercenari quando questi ultimi giocando a denaro si mettevano delle maschere per celare l'espressione del loro viso. // E come una volta i mercenari la compagnia zurighese MUMMENSCHANZ gira per il mondo: è nota a Parigi come a Belgrado, Berlino o New York. Come i mercenari, si travestono; però lo fanno unicamente perché presi dal gioco scenico. // Floriana Frassetto, Andres Bossard e Bernie Schürch si sono fatti intanto un’eccellente fama, a cui proprio in Svizzera si stenta ancora ad accordate tutto il credito che merita. // MUMMENSCHANZ: un gioco con maschere in cui l'interpretazione e del tutto libera. Per limitarci ad un esempio: vanità e gelosia dominano anche la scena culturale svizzera. Ed ecco il risultato!//

Communiqué_1638.pdf
Questo documento è stato salvaguardato con il sostegno di Memoriav.
Commenti