La collezione fotografica della FPC illustra di maniera continua, dalla fine del XIX secolo sino ai giorni nostri, la storia sociale, politica, economica del Canton Ticino. Vi si trovano per esempio fotografie sul fascismo e l’antifascismo, sugli scioperi, le manifestazioni, così come un importante corpus sulla costruzione delle strade in Ticino (anni 1930) e un reportage sull'Ospedale neuropsichiatrico di Mendirisio (anni 1930). La collezione fotografica della FPC rappresenta uno dei pochi archivi fotografici in grado di descrivere lo sviluppo della storia sociale della Svizzera italiana, con particolare attenzione alla storia del lavoro e dei movimenti sociali.

1862/1945
Italiano

I metadati di questa collezione possono essere ricercati in Memobase.

I documenti di questa collezione possono essere consultati online su Memobase.

Descrizione

La Fondazione Pellegrini Canevascini è sorta nel 1965 – allora come Fondazione Piero Pellegrini – per ricordare l’opera, il pensiero e il nome di Piero Pellegrini (1901-1959), giornalista e uomo politico, di Guglielmo Canevascini (1886-1965), figura storica del socialismo ticinese, e di Marco Pellegrini (1941-1972) storico e pioniere delle ricerche sul clima, come pure per sottolineare con l’azione gli interessi etici, sociali e intellettuali che hanno costantemente animato il loro impegno. Lo scopo viene perseguito attraverso il ricupero e il riordinamento di archivi e documenti relativi alla storia del movimento operaio nella Svizzera italiana, tramite la promozione di studi e ricerche e la pubblicazione di opere sulla storia sociale, con particolare riguardo alla formazione etico-politica dei cittadini. Con la sua attività archivistica, le ricerche e le pubblicazioni di storia sociale e del lavoro, la Fondazione ha contribuito a costruire la storiografia del movimento operaio e socialista nella Svizzera italiana, quasi inesistente fino a mezzo secolo fa.

Per ragioni di conservazione ,  la FPC ha creato una collezione fotografica che riunisce tutte le fotografie contenute nei fondi d’archivio gestiti dalla FPC, come per esempio i fondi d’archivio personali di politici e sindacalisti quali Guglielmo Canevascini, Domenico Visani, Piero Pellegrini, Francesco Borella, quelli del giornale socialista Libera Stampa e dei fondi d’archivio di sindacati, di  associazioni e altre istituzioni legate al movimento operaio. Le fotografie contenute in questi fondi sono state separate dai documenti cartacei, creando in tal modo questa collezione artificiale di documenti che richiedono particolari condizioni di conservazione. Anche se fisicamente separati, questi documenti conservano ovviamente i legami con il loro fondo d’archivio originale.

Titel
Collezione fotografica della Fondazione Pellegrini Canevascini
Quantità

Circa 2'000 stampe

Selezione/Integralità

Solo le fotografie precedenti il 1945 sono state descritte e digitalizzate

Informazioni sulla pubblicazione

[Nessuna informazione disponibile]

Diritti

Riproduzione sottoposta al diritto d'autore, previa autorizzazione scritta della FPC

Original-ID
FPC
Segnatura originale del fondo
[Nessuna informazione disponibile]
Descrizione originale del fondo
Titolo originale del fondo
Collezione fotografica della Fondazione Pellegrini Canevascini

Accesso

Accesso libero: https://www3.ti.ch/DECS/dcsu/ac/asti/cff/index.php

Archivio di Stato del Canton Ticino (Bellinzona)

Istituzione responsabile originali
Istituzione responsabile Master
Istituzione responsabile accesso

Pubblicazioni
  • Immagini al plurale. Fotografie storiche della Fondazione Pellegrini Canevascini, Bellinzona, Fondazione Pellegrini Canevascini, 2015.
  • Letizia Fontana, "Le mouvement ouvrier tessinois dans les photographies de la Fondazione Pellegrini Canevascini (fin du XIXe siècle - 1945)", dans “Emblèmes et iconographie du mouvement ouvrier”, Cahiers d’histoire du mouvement ouvrier, n. 31, 2015..

Data di integrazione in Memobase
2020-09-04
Memobase ID
ati-002
Questa collezione è stata salvaguardata con il sostegno di Memoriav.
Istituzione responsabile

Archivio di Stato del Cantone Ticino

Vedi anche